Che cos’è una commissione?

Le Commissioni sono delegazioni del Parlamento composte da un ristretto numero di deputati che hanno essenzialmente il compito di esaminare gli oggetti loro attribuiti. Seguono inoltre gli sviluppi politici e sociali che rientrano nel loro ambito di competenza ed elaborano proposte. 

Le Commissioni

Gran parte del lavoro parlamentare si svolge nelle commissioni. Prima di una sessione, i membri delle commissioni si riuniscono varie volte per esaminare gli oggetti sottoposti alle Camere.

Nelle commissioni si trovano parlamentari di diversi partiti. Spesso per chiarire questioni specifiche sono inoltre sentiti specialisti dell’Amministrazione e altri esperti. In questo contesto le commissioni lavorano anche a stretto contatto con il Consiglio federale.

Si parla di commissioni "separate" quando due commissioni omologhe si occupano degli stessi temi nelle due Camere. Le commissioni del Consiglio nazionale sono composte da 25 parlamentari, mentre quelle del Consiglio degli Stati sono composte da 13 parlamentari.

Ogni Camera ha nove "commissioni tematiche" e due "commissioni di vigilanza".

Le commissioni tematiche trattano oggetti che riguardano ad esempio l’educazione, i trasporti, la sanità o l’ambiente. I membri delle commissioni di vigilanza hanno il compito di sorvegliare e vigilare fra l’altro sulle finanze e sulla gestione degli affari da parte del Consiglio federale e dell’Amministrazione.

Il film "Aula 286"

Sull’esempio della Commissione della sicurezza sociale e della sanità (CSSS), uno sguardo unico sull’impegnativo lavoro svolto dalle Commissioni.

Ulteriori informazioni

Follow Us

Juniorparl


Eine Produktion der Parlamentsdienste des Schweizer Parlaments
Une production des Services du Parlement du Parlement suisse
Una produzione dei Servizi del Parlamento del Parlamento svizzero